Si esegue uno scatto del QR in fattura (snapshot) e si salva
come file .png/.jpg. Si seleziona il file, si carica e il nome
appare nella pagina. Si prosegue con la lettura del QR. Se il
QR è individuato e letto, viene mostrato sotto il pulsante
con un bordo colorato. Quello successivo, "mostra i dati", carica
anche i dati del QR. A questo punto si può scaricare il file
.xml creato dal programma con i dati letti.
Si apre il file con un qualsiasi editor di testo e si sostituiscono
la data richiesta del pagamento e i propri BIC/SWIFT e IBAN (debitore).
Dopo aver salvato queste 3 modifiche il file può essere trasmesso
alla banca per il pagamento.
Il programma riguarda no. 1 pagamento in CHF con QR-IID IBAN CH o LI.
Vengono validati il no. IBAN e il no. ESR a 27 cifre.
In caso di esito negativo dei controlli, l'esecuzione si interrompe.
L'immagine creata viene in seguito automaticamente cancellata.
Dalla versione 0.1.0 è possibile registrare / cancellare i propri
dati. Si ottiene così un file pronto da trasmettere senza sostituzioni.
Il nome del titolare di conto è facoltativo. Se mancante il programma
inserisce quello del debitore specificato nel QR. Dopo aver registrato i dati
si ottiene un codice. Si seleziona "Leggi i miei dati" si inserisce il codice
e la data richiesta per il pagamento (facoltativa, data attuale se mancante).
Si procede quindi nel modo precedentemente descritto.
Tutorial video